Ci muoviamo verso il futuro

 
Notice
  • There was a problem rendering your image gallery. Please make sure that the folder you are using in the Simple Image Gallery plugin tags exists and contains valid image files. The plugin could not locate the folder: images/foto/

Parco urbano

Il Parco Urbano dell’Interporto Quadrante Europa si estende su 70.000 metri quadri e in origine era una vecchia cava dimessa da circa 20 anni con un laghetto di 6.000 metri quadri.
Nei prossimi anni con l’ampliamento previsto occuperà si stenderà fino a 100.000 metri quadri. Si tratta di area riqualificata dal Consorzio ZAI per farne un parco a servizio della città, delle società sportive e, in particolare, dei cittadini della 4^ Circoscrizione.

Si è provveduto a recintarlo completamente ed è dotato di due ingressi, uno destinato alla cittadinanza e agli utenti e uno a disposizione di chi effettua il servizio manutenzioni.
All’interno sono stati realizzati tre percorsi su complessivi 3 km, con diversi livelli di difficoltà: ai bordi del laghetto, a livello intermedio e a livello stradale.
Il percorso intermedio lungo 1.000 metri è stato asfaltato e abbassato, al fine di diminuirne l’impatto ambientale, da utilizzare come percorso pedonale e pista ciclabile.
Il Parco è attrezzato con panchine e cestini nelle aree di sosta e l’anello ciclabile è completamente illuminato.
All’ingresso è stato posizionato un piccolo edificio in legno dotato di servizi igienici e impianto di illuminazione. 


Il laghetto, adatto per la pesca ed il canotaggio, è provvisto di una recinzione interna per la sicurezza; vi si trova un canneto molto pregiato dal punto di vista ambientale, oltre a pesci e altre specie di animali acquatici; nel Parco si trovano anche circa una trentina di specie animali.
Il Consorzio ha provveduto alla piantumazione ed al rinfoltimento della vegetazione e attualmente vi è una superficie alberata di 10.000 metri quadri, oltre alla vegetazione spontanea e una trentina di specie arboree.
Successivamente sarà realizzato un parcheggio attrezzato su 2.600 metri quadri in cui troveranno posto ca. 250 macchine, servito da una pista ciclabile proveniente dalla zona Santa Lucia; attualmente esiste un parcheggio pubblico adiacente al Parco.